Crea sito

Sclerosi multipla ALERT

ALERT Sclerosi multipla !
Top News /  FDA / Lemtrada nella sclerosi multipla remittente-recidivante come farmaco non di prima scelta
Lemtrada ha dimostrato un’efficacia superiore a Rebif nei due studi registrativi. L’FDA per i pazienti trattati con Lemtrada ha richiesto un Programma REMS con l’obiettivo di individuare e gestire i gravi eventi avversi del farmaco

Forme recidivanti di sclerosi multipla con inadeguata risposta a due o più farmaci: Lemtrada

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Lemtrada ( Alemtuzumab ) per il trattamento dei pazienti con forme recidivanti di sclerosi multipla ( SM ). A causa del suo profilo di sicurezza, …

News

I fumatori ad aumentato rischio di sviluppare anticorpi anti-Natalizumab

Il fumo può contribuire alla induzione di anticorpi neutralizzanti l’Interferone beta-1a. Uno studio ha indagato l’influenza del fumo sul rischio di sviluppare anticorpi anti-Natalizumab, un altro …

L’esposizione al sole e il rischio di sclerosi multipla in Norvegia e in Italia

L’obiettivo di uno studio è stato quello di valutare l’associazione tra la sclerosi multipla e le misure di esposizione al sole a specifiche età in Norvegia e in Italia. Hanno partecipato a uno stu …

Caratterizzazione della neuromielite ottica e del disturbo dello spettro della neuromielite ottica nei pazienti con insorgenza tardiva

Sono disponibili pochi dati riguardo ai pazienti con un esordio tardivo ( 50 anni o età superiore ) della neuromielite ottica ( LONMO ) o della malattia dello spettro della neuromielite ottica ( LONMO …

Le immunoterapie influenzano la risposta alla vaccinazione contro l’influenza nei pazienti con sclerosi multipla

L’immunogenicità dei vaccini antinfluenzali nei pazienti con sclerosi multipla in trattamento immunomodulante non è stata ben studiata. Uno studio esplorativo ha esaminato l’influenza del trattamen …

Speciale CCSVI a cura di Alessandro Rasman

Valutazione della insufficienza venosa cronica cerebrospinale mediante il programma computerizzato di mappa emodinamica morfologica

Ricercatori italiani, coordinati dal Sandro Mandolesi dell’Università di Roma La Sapienza, ha sviluppato un algoritmo di analisi dei dati EcoColorDopper di pazienti affetti da sclerosi multipla e con …

I tre tipi di insufficienza venosa cronica cerebro-spinale

CCSVI ( Chronic Cerebrospinal Venous Insufficiency, CCSVI o CCVI: insufficienza venosa cronica cerebro-spinale ) è un acronimo generato da Paolo Zamboni dell’Università di Ferrara nel 2008, per descri …

MediExplorer.it: il database di News per i Medici

Atrofia cerebrale regionale associata a fatica nei pazienti con sclerosi multipla

La fatica è uno dei sintomi più comuni della sclerosi multipla e può limitare notevolmente la capacità del paziente di svolgere le attività della vita quotidiana. La causa della fatica nei pazienti con sclerosi multipla non è nota. La … Leggi

Effetti della Cannabis sulle capacità cognitive nei pazienti con sclerosi multipla

Sono stati determinati i correlati funzionali e strutturali di neuroimaging di disfunzioni cognitive associate con l’uso di Cannabis nella sclerosi multipla. In uno studio trasversale, 20 soggetti con sclerosi multipla che fumavano Cannabis e 19 … Leggi

Effetto del Alfacalcidolo sulla fatica nei pazienti con sclerosi multipla

Uno studio ha valutato l’effetto di un analogo della vitamina D, Alfacalcidolo, sulla fatigue nella sclerosi multipla. La fatica è uno dei sintomi più comuni e invalidanti della sclerosi multipla, non responder in modo efficace alle attuali … Leggi