Cardiologia Newsletter

ALERT Cardiologia !

Il Punto cardiologico

Novità nel trattamento della ipercolesterolemia: dagli anticorpi monoclonali anti-PCSK9 all’interferenza dell’RNA

L’entrata in commercio degli anticorpi monoclonali anti-PCSK9, Alirocumab ed Evolocumab, per l’ipercolesterolemia non-responder alle statine e per l’ipercolesterolemia familiare rappresenta una pietra …

European Society of Cardiology [ ESC ] Congress

Ipertensione: la combinazione Valsartan e Sacubitril riduce la pressione arteriosa sistolica aortica e la pressione di polso rispetto al bloccante del recettore dell’angiotensina tradizionale

La combinazione di Valsartan e di Sacubitril, nota come LCZ696 ( Entresto ), ha ridotto significativamente la pressione arteriosa sistolica dell’aorta e la pressione di polso rispetto a un bloccante d …

I pazienti con diabete di tipo 2 e malattia cardiovascolare possono assumere Sitagliptin senza un aumento del rischio di complicanze cardiovascolari, anche se hanno una storia di insufficienza cardiaca

I pazienti con diabete mellito di tipo 2 e malattia cardiovascolare possono tranquillamente assumere il farmaco ipoglicemizzante Sitagliptin ( Januvia ) senza un aumento del rischio di complicazioni c …

Alirocumab riduce in modo marcato i livelli di colesterolo LDL nei pazienti con ipercolesterolemia familiare

I risultati di quattro studi del Programma clinico ODYSSEY hanno mostrato che Alirocumab ( Praluent ) abbassa il colesterolo nei pazienti con ipercolesterolemia familiare eterozigote a livelli non rag …

Diabete & Rischio cardiovascolare

I pazienti con diabete di tipo 2 ad alto rischio di eventi cardiovascolari: Empagliflozin ha dimostrato di ridurre il rischio cardiovascolare

Sono stati annunciati i risultati positivi di EMPA-REG OUTCOME, uno studio clinico a lungo termine che ha valutato gli esiti cardiovascolari ( CV ) di Jardiance ( Empagliflozin ), un inibitore SGLT2, …

Pazienti con diabete mellito e recente sindrome coronarica acuta: Ezetimibe fornisce particolare beneficio

Nuovi dati da uno studio clinico condotto da cardiologi presso il Brigham and Women Hospital ( BWH ) e la Duke Clinical Research Institute negli Stati Uniti, hanno indicato che il farmaco per abbassa …

FDA ( Food and Drug Administration )

FDA: dispositivi di assistenza ventricolare sinistra impiantabili associati a gravi eventi avversi

La FDA ( Food and Drug Administration ) sta avvertendo gli operatori sanitari, i pazienti e i caregiver, sugli eventi avversi gravi associati a dispositivi di assistenza ventricolare sinistra ( LVAD ) …

Stati Uniti, approvato Repatha, terapia per ridurre i livelli di colesterolo LDL in pazienti adulti con ipercolesterolemia familiare eterozigote o omozigote o malattia cardiovascolare aterosclerotica

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Repatha ( Evolocumab ), un inibitore PCSK9, per l’abbassamento del colesterolo LDL in pazienti adulti con ipercolesterolemia familiare eterozigote o …

FarmaExplorer.it :: Motore di Ricerca sui Farmaci per i Medici

Possibile ruolo della Ranolazina nella fibrillazione atriale dopo cardioversione elettrica

I farmaci antiaritmici attualmente disponibili per il trattamento della fibrillazione atriale presentano importanti limitazioni. Ranolazina è un farmaco antianginoso con un profilo di sicurezza favorevole, e con proprietà elettrofisiologiche che … Leggi

Vorapaxar nei pazienti con diabete mellito e precedente infarto miocardico

Vorapaxar ( Zontivity ) riduce la morte cardiovascolare, l’infarto del miocardio, o l’ictus nei pazienti con precedente infarto miocardico, aumentando il sanguinamento. I pazienti con diabete mellito sono ad alto rischio di eventi trombotici … Leggi

Influenza positiva della Aspirina a basso dosaggio sulla funzione endoteliale coronarica

Sono stati studiati gli effetti di diverse dosi di Aspirina sulla funzione endoteliale coronarica. Lo studio, effettuato in Giappone, ha incluso 139 soggetti ( età media 60 anni; 53 donne ) con arterie coronariche angiograficamente normali. I … Leggi

Fibrillazione atriale non-valvolare e anticoagulanti: Dabigatran, una alternativa sicura e potenzialmente più efficace del Warfarin

Dabigatran ( Pradaxa ), un nuovo anticoagulante orale, rappresenta una nuova opzione di trattamento per la prevenzione dell’ictus nella fibrillazione atriale oltre al Warfarin ( Coumadin ), la terapia standard da decenni. Utilizzando una coorte … Leggi

Precedente Farmaci Newsletter Successivo Reumatologia Newsletter by Xagena