Malattie cardiovascolari Newsletter

ALERT Cardiologia !

Inibizione di PDE5  e benefici per il cuore

Studio di ricercatori dell’Università di Roma La Sapienza [ Giannetta E et al, BMC Medicine 2014, 12:185 ]-

L’inibizione di PDE5 migliora il rimodellamento e la performance cardiaca

La somministrazione continua, a lungo termine, degli inibitori della fosfodiesterasi di tipo 5 può rappresentare un trattamento sicuro ed efficace per la malattia cardiovascolare. E’stata condotta …

News

Varianti genetiche influenzano la risposta del colesterolo LDL alla terapia con statine

Due nuove varianti genetiche che influenzano il grado di riduzione del colesterolo LDL in risposta alla terapia con statine sono state identificate in una analisi di ampie dimensioni che ha riguardato …

L’olio di pesce ad alto dosaggio non previene le recidive di fibrillazione atriale

L’olio di pesce ad alto dosaggio non riduce l’incidenza di recidive di fibrillazione atriale rispetto al placebo nei pazienti con anamnesi di fibrillazione atriale che non stavano ricevendo terapia an …

Precedente Novità nella cura dei Tumori: Immunoterapia Successivo Cancer News